Archive | WDM Faculty Members RSS feed for this section

Theatre Dance with AC Ciulla at WDM Spain

13 Jan

***SCORRERE IN BASSO PER LEGGERE IN ITALIANO***

This year we will have the pleasure to dance with EMMY Award winning, TONY nominated choreographer, AC Ciulla at WDM Spain. He will teach Theatre Dance for Advanced Students and Professionals. June 3-8 in Sitges, Barcelona @ Institute of the Arts Barcelona.

ac-ciullaBIOGRAPHY

AC Ciulla has enjoyed an eclectic career spanning a wide range of work in different creative arenas.

AC was nominated for the TONY Award for Best Choreography for Broadway’s hit musical Footloose, and has choreographed/directed numerous productions both nationally and abroad. Off-Broadway, AC choreographed Lucky Guy (Callaway Award nomination), The Bubbly Black Girl…(Lucille Lortel nomination), Ghetto Superstar starring TONY winner Billy Porter, and Last Smoker In America.  Visit our website to continue reading

CLASS DESCRIPTION

AC’s innovative warm-up focuses on body alignment, weight distribution, and on how to become stronger and more flexible. He challenges dancers with his fusion of styles, and he focuses on musicality, dynamics, and quality of movement.

AC not only teaches the steps, but he explains the intention behind the movement, and encourages dancers to take chances. If you’re looking to take your dancing and performance quality to another level, and to get noticed at auditions, this is the class for you.

DANCE WITH US AT WDM SPAIN, SITGES (BARCELONA) @ INSTITUTE OF THE ARTS BARCELONA

WORKSHOP: JUNE 3-8 + WDM INTERNATIONAL COMPETITION: JUNE 3

Spots are limited! Register at www.WDMSpain.com and save with our early-bird and group discounts.


***ITALIANO***

Quest’anno al WDM Spain avremo il piacere di danzare con AC Ciulla, vincitore di un EMMY e coreografo nominato per un premio TONY. AC insegnerà Theatre Dance per il livello avanzato/professionale. 3-8 Giugno a Sitges, Barcellona presso l’Institute of the Arts Barcelona.

ac-ciullaBIOGRAFIA

AC Ciulla gode di una carriera eclettica con una vasta gamma di lavori in diverse arene creative.

AC è stato nominato per il premio TONY per la Migliore Coreografia per il popolare musical di Broadway Footloose, e ha coreografato/diretto numerose produzioni sia a livello nazionale che all’estero. Off-Broadway, AC ha coreografato Lucky Guy (nomination Callaway Award), The Bubbly Black Girl…(nomination Lucille Lortel), Ghetto Superstar con Billy Porter, e Last Smoker In America. Visita il nostro blog per continuare a leggere.

LEZIONE

Il riscaldamento innovativo di AC si concentra su l’allineamento del corpo, la distribuzione del peso e su come diventare più forti e più flessibili. AC stimola i danzatori con la sua fusione di stili e si concentra sulla musicalità, la dinamica e la qualità del movimento. AC non insegna solo i passi, ma spiega l’intenzione dietro il movimento incoraggiando i danzatori a rischiare di più. Se stai cercando di portare la qualità del tuo movimento ad un altro livello e di farti notare alle audizioni, questa è la lezione per te.

DANZA CON NOI AL WDM SPAGNA, SITGES (BARCELLONA) @ INSTITUTE OF THE ARTS BARCELLONA

WORKSHOP: 3-8 GIUGNO + CONCORSO INTERNAZIONALE DEL WDM: 3 GIUGNO

I posti sono limitati! Iscriviti su www.WDMSpain.com  e risparmia con i nostri sconti.

Introducing Classes for Teachers at WDM Italy.

5 Jan

*** SCORRI IN BASSO PER LEGGERE IN ITALIANO ***

All our Intermediate and Advanced classes can be attended by dance teachers but this year we decided to add two dedicated classes.

Elements of Artistic Pedagogy with Susanna Odevaine

This classes will be held during WEEK 2: July 18 – July 22, 5:30pm-8:30pm

ABOUT THIS CLASS

Dance is the art of movement. The seminar offers a point of view regarding the art of dance education in its body, social and symbolic dimensions.

The dance teacher is responsible for cultivating sensitivity, creativity and the aesthetic sense of the child allowing him to live all stages of the artistic process of creation. The child’s dance already contains all the elements of the choreographic game: explore, improvise, compose, observe. The quality of the act is directly related to the expressive intentionality of the act, it must be able to emerge in any movement during the gradual development of technical skills.

This idea of dance leaves an open space for research, in which the very idea of technique extends to the matter of listening, relation, imaginary and sensory experience.

The classes offer practical examples of workshops aimed at children, with reference to the different age groups between 3 and 8 years. Each participant will be able to rework the suggested content according to their needs and personality.

The project involves several stages: Practical experience, analysis of the work (purpose, content, methodological references), additional working hypotheses (discussion among the participants on how to develop and apply this methodology).

BIOGRAPHY

susanna-odevaine

Susanna Odevaine graduated at the Institut de Formation Professionnelle pour l’Enseignement de la Danse Contemporaine directed by Françoise Dupuy (R.I.D.C., Paris 1983-87). She has danced with several Italian companies in Italy and abroad. In 2003 she began an intense dance teaching activity in public schools. She received a Certificate of Danzeducatore® from Mousiké in Bologna, and the Certificate of DanceAbility Teacher Trainer from DanceAbility® International. Read more on our website.


Contemporary Dance with Bruno Collinet for 40+/Teachers 

This classes will be held during WEEK 1: July 9-14, 6:30-8:00pm and WEEK 3: July 25 – July 30, 9:00-11:00am

ABOUT THIS CLASS

Bruno Collinet is part of the new generation of teachers going beyond the boundaries of pure technique to bring to his style an open-minded evolution of choreography.  He has dedicated himself to teaching for many years and offers an original style and teaching method on the 5 continents.  Attuned to different cultures, various trends and new generations, Bruno approaches his teaching with various objectives. For Bruno, it is important to define the goal before starting to work on the body.  Using simple elements such as body weight, contact with the floor, support, kinestetics and releasing of the joints, the exercises create a strong and efficient basic placement of muscle/body restructuring  to allow a natural execution of difficulty.  Through his interpretation of choreography, Bruno expresses a new technique for upper body moves in off-balance, breaks of energy, musicality and interpretation. For Bruno, dance is and has to remain in a natural state.

BIOGRAPHY

bruno-collinet

Teacher, choreographer and French dancer, he is endowed with charisma and sensibility. He is a master teacher at the prestigious Pariginian Harmonic Studio Center, but gives stages throughout the world, including Italy, Switzerland, Sweden, Spain, US, Israel, Senegal and Japan. Read more on our website.

You can purchase his DVD here: Contemporary Warm-up with Bruno Collinet and stream his online classes here on SDW Online.

CLICK HERE TO SEE OUR FULL CLASS SCHEDULE.

FOR INFORMATION ABOUT WDM ITALY AND TO REGISTER, VISIT WWW.WDMITALY.COM

SPOTS ARE LIMITED – REGISTER NOW TO RECURE YOURS AND TO SAVE WITH OUR EARLY-BIRD AND GROUP DISCOUNTS.


*** ITALIANO ***

Gli insegnanti possono partecipare a tutte le nostre lezioni intermedie ed avanzate ed assistere a quelle per bambini ma quest’anno abbiamo deciso di aggiungere due lezioni pensate in maniera specifica per gli insegnanti.

Elementi di Pedagogia Artistica con Susanna Odevaine

Questo corso si terrà durante la SECONDA SETTIMANA: 18-22 Luglio, 17:30-20:30

INFORMAZIONI SULLA LEZIONE

La danza è l’arte del movimento. Il seminario propone un punto di vista sull’educazione coreutica intesa nella sua dimensione corporea, sociale e simbolica.

L’insegnante di danza ha il compito di coltivare la sensibilità, la creatività e il senso estetico del bambino permettendogli di vivere tutte le fasi del processo artistico di creazione. La danza del bambino contiene già tutti gli elementi del gioco coreografico: esplorare, improvvisare, comporre, osservare. La qualità dell’atto danzato è direttamente collegata all’intenzionalità espressiva del gesto, essa deve poter emergere in qualsiasi movimento nel progressivo evolversi di competenze e abilità tecniche.

Questa concezione della danza lascia aperto uno spazio potenziale alla ricerca, in cui l’idea stessa della tecnica si estende alla questione dell’ascolto, della relazione, dell’immaginario, dell’esperienza sensibile.

L’incontro offre esempi di pratiche laboratoriali rivolte ai bambini, con riferimento alle diverse fasce d’età del periodo compreso tra 3 e 8 anni. Ogni partecipante potrà rielaborare i contenuti suggeriti secondo la propria necessità e personalità.

L’intervento prevede diverse fasi: esperienze pratiche, analisi del lavoro svolto (finalità, contenuti, riferimenti metodologici), ulteriori ipotesi di lavoro (confronto tra partecipanti su sviluppi e applicazioni).

BIOGRAFIA

susanna-odevaine

Susanna Odevaine si diploma all’Institut de Formation Professionnelle pour l’Enseignement de la Danse Contemporaine diretto da Françoise Dupuy (R.I.D.C., Parigi 1983-87). Ha danzato con diverse compagnie italiane in Italia e all’estero.
Nel 2003 inizia un’intensa attività d’insegnamento della danza nelle scuole pubbliche di ogni ordine e grado. Riceve l’attestato di Danzeducatore® dal Mousiké di Bologna, e il certificato di DanceAbility Teacher Trainer da DanceAbility®  International. Per continuare a leggere visita il nostro sito.


Danza Contemporanea con Bruno Collinet per 40+/Insegnanti 

Questo corso si svolgerà durante la PRIMA SETTIMANA: 9-14 Luglio, 18:30-20:00 e  TERZA SETTIMANA: 25-30 Luglio, 9:00-11:00

INFORMAZIONI SULLA LEZIONE

Bruno Collinet fa parte di una nuova generazione di insegnanti che vanno oltre i confini della pura tecnica per introdurre una evoluzione della coreografica attraverso il proprio stile. Si è dedicato all’insegnamento per molti anni e offre uno stile e metodo d’insegnamento originali  nei 5 continenti. In sintonia con le diverse culture, diverse tendenze e le nuove generazioni, Bruno utilizza il suo insegnamento per giungere a diversi obiettivi.

Per Bruno, è importante definire l’obiettivo prima di iniziare a lavorare sul corpo. Utilizzando elementi semplici come il peso corporeo, il contatto con il pavimento, supporto, kinestetics e il rilasciamento delle articolazioni, gli esercizi creano una base forte ed efficiente a livello muscolare / corporeo per consentire un’esecuzione naturale degli esercizi. Con la sua interpretazione della coreografia, Bruno esprime una nuova tecnica per i movimenti della parte superiore del corpo attraverso lo sbilanciato, pause di energia, la musicalità e l’interpretazione. Per Bruno, la danza è e deve rimanere in uno stato naturale.

BIOGRAFIA

bruno-collinet

Insegnante, coreografo e danzatore francese, dotato di grande carisma e sensibilità. Insegna abitualmente presso il prestigioso centro parigino Studio Harmonic, ma tiene stages in tutto il mondo, Italia, Svizzera, Svezia, Spagna, USA, Israele, Senegal, Giappone. Per continuare a leggere visita il nostro sito.

Bruno è una delle insegnanti dei DVD di danza prodotti da Tezoro ProductionsContemporary Warm-up with Bruno Collinet e dei video in streaming su SDW Online.

CLICCA QUI PER VEDERE IL PROGRAMMA DELLE LEZIONI.

PER INFORMAZIONI SUL WDM ITALIA E PER ISCRIVERTI, VISITA WWW.WDMITALY.COM

LA DISPONIBILITÀ DI POSTI È LIMITATA – ISCRIVITI IL PRIMA POSSIBILE PER ASSICURARTI UN POSTO E RISPARMIA CON GLI SCONTI PER GRUPPI.

Get to Know Eva Sánchez Martz with Our Mini Interview.

24 May

*** SCORRERE IN BASSO PER LEGGERE IN ITALIANO ***

Today we have the pleasure to present you an interview we did with our World Dance Movement faculty member, Eva Sánchez Martz who will teach a Acrobatics for Dancers at WDM Italy: WEEK 1: July 10-15 and WEEK 2: July 17-24.

We put together a mix of personal and dance related questions. We hope you enjoy!

For his full bio, click here.

Eva-S†nchez-Martz

WDM: List your most important personal value/s.

Eva: The most important personal traits in my opinion are strength, honesty and loyalty. The word I often use to describe this type of person is fighter. A fighter is someone who has that special fire inside of them to do everything it takes to succeed yet will not break the seal of trust and loyalty at any cost. A person who has desire to work, who relentlessly attempts to overcome any obstacle while exploring every possibility and is willing to put everything aside to feel the fulfillment that is living the dream.

WDM: Do you mentor other dancers?

Eva: I must say, I consider mentoring dancers as one of my greatest strengths. If I find a dancer who believes, as I do, that absolutely anything is possible and has the discipline and drive to achieve it, one thing is for sure; I will make them a dancer. This is not the issue. The issue is finding the dancer who is ready for such a commitment.

WDM: What’s the biggest challenge you’ve faced in your dance career?

Eva: The biggest challenge in my dance career at the moment is finding the time to do everything I would like to do in one day. Directing AcroDance Productions (my dance production company in Barcelona, Spain) occupies a lot of my time as well as my dance company Martz Contemporary Dance Company. I am also currently Associate Head of Dance at Institute of the Arts Barcelona. As you can image, I have a lot on my plate yet this challenge is also exciting and I have an amazing team supporting me. We are a well-oiled machine.

WDM: When you choreograph do you come up with the steps first and then you choose the music or the other way around?

Eva: For me choreographing  is about investigating issues I am curious about and exploring and creating a piece that communicates my discoveries or doubts to make the audience think. I usually come up with an idea of what I want to communicate and how I would like to use my body as a vehicle to portray it. As a musician myself, I think it is important to find the correct music to compliment the piece and create a certain ambiance. This being said, music does not directly inspires me to create, an idea and a curiosity do.

WDM: Describe your perfect day.

Eva: When you are asked to describe your perfect day it often seems like you go into an imaginary state thinking about what you would like to become or what it would be like. But I have already live my perfect day (most of the times). This is not to say all of my days are perfect but I love doing everything I do, which is why I chose this profession. I am a dancer, a teacher, a choreographer, a producer, a philosopher, a creator and a director all in one day. What more could I ask for?

To register for WDM ITALY – The International Workshop go to www.WDMItaly.com. The dates are: July 10-31, 2016 in Castellana Grotte (BA) + you can register for our WDM International Dance Competition, which takes place at the end of the first week of classes on July 16, 2016 at www.WDMcompetition.com.


***ITALIANO***

Oggi abbiamo il piacere di presentarvi un’intervista che abbiamo fatto con l’insegnante del World Dance Movement, Eva Sánchez Martz che insegnerà Danza Acrobatica al WDM Italia: SETTIMANA 1: 10-15 Luglio e SETTIMANA 2: 17-24 Luglio.

Abbiamo creato un mix di domande personali e legate alla danza. Speriamo che vi piacciano!

Per la sua biografia completa, clicca qui.

Eva-S†nchez-Martz

WDM: Elenca i tuoi valori personali più importanti.

Eva: I valori più importanti per me sono la forza, l’onestà e la fedeltà. La parola che uso spesso per descrivere questo tipo di persone è guerriero. Un guerriero è qualcuno che ha un fuoco dentro di sè che gli permette di fare tutto quello di cui c’è bisogno per raggiungere degli obiettivi senza compromettere la propria onestà e fedeltà. Una persona che ha voglia di lavorare, che cerca di superare ogni ostacolo e che è disposto a mettere tutto da parte per avere la soddisfazione di vivere il proprio sogno.

WDM: Fai da mentore ad altri danzatori?

Eva: Devo ammettere che penso di essere veramente adatta a ricoprire il ruolo di mentore. Se trovo un giovane che ha la voglia e la disciplina per andare avanti e crede che tutto sia possibile, una cosa è sicura, lo farò diventare un danzatore. Questo non è il problema. Il problema è trovare dei danzatori che siano veramente disposti ad impegnarsi.

WDM: Qual’è la difficoltà più grande che stai affrontato nella tua carriera?

Eva: La difficoltà più grande al momento è trovare il tempo per fare tutto quello che vorrei in un giorno. Dirigere AcroDance Productions (un’azienda di produzione di danza a Barcelona, Spagna) occupa tantissimo del mio tempo oltre alla mia compagnia Martz Contemporary Dance Company. Sono anche una delle direttrici del Dipartimento di Danza all’Institute of the Arts Barcelona. Ho molto da fare ma questo è anche stimolante, inoltre ho un gruppo di lavoro straordinario che mi aiuta.

WDM: Quando crei una coreografia parti prima dai passi o dalla musica?

Eva: Per me coreografare vuol dire analizzare delle questioni di cui sono curiosa per create un pezzo che comunichi le mie scoperte e dubbi e che permetta al pubblico di riflettere. Di solito, trovo un’idea che voglio comunicare e poi cerco il modo con il quale usare il mio corpo per esprimerla. Essendo anche una musicista, penso che sia importante trovare la musica adatta per esaltare il pezzo e creare certe emozioni. Ma allo stesso tempo, la musica non inspira direttamente la mia creazione. Quello lo fanno le idee e la curiosità.

WDM: Descrivi il tuo giorno perfetto.

Eva: Quando ti viene chiesto di descrivere il tuo giorno ideale, sembra sempre che debba immaginare come potrebbe essere. Ma io vivo già le mie giornate ideali (almeno nella maggior parte dei casi). Questo non vuol dire che tutti i giorni sono perfetti ma amo tutto quello che faccio e questo è il motivo per cui ho scelto la mia professione. Sono una danzatrice, un’insegnante, una coreografa, una produttrice, una filosofa, una creatrice e una direttrice in un’unica giornata. Cosa potrei chiedere di più?

Per iscriverti al WDM ITALIA – The International Workshop visita www.WDMItaly.com. Le date sono: 10-31 Luglio, 2016 a Castellana Grotte (BA) + puoi anche iscriverti al nostro Concorso Internazionale del WDM, che si terrà alla fine della prima settimana di lezioni il 16 Luglio, 2016: www.WDMcompetition.com.

Get to Know Noa Paran with Our Mini Interview.

4 Mar

*** SCORRERE IN BASSO PER LEGGERE IN ITALIANO ***

Today we have the pleasure to present you a mini interview we did with our World Dance Movement faculty member, Noa Paran who will teach a Gaga Movement Language and Ohad Naharin Repertory at WDM Italy: WEEK 3: July 26 – July 31.

If you are not familiar with Gaga Movement Language, check out this video.

We put together a mix of personal and dance related questions. We hope you enjoy!

For his full bio, click here.

Noa-Paran

WDM: How much time off do you take/get from dance?
Noa: Since I’m juggling between dancing and graphic design (two passions of mine) my time off from dance varies. 
I teach gaga and take classes throughout the year. In addition I work as a freelance dancer according to small projects I’m interested in and those that fit my schedule. I usually end up dancing pretty much all year long, and maybe take a week or two off if I get a chance.
WDM: What is your biggest indulgence?
Noa: Sleep.
WDM: What is the most difficult part in the life of a dancer?
Noa: I would say dealing with injuries. Injuries are part of a dancer’s life, and as dancers we are so used to pushing ourselves and our bodies. But when you get injured it is very difficult not to give in to frustration, and especially not to push too much and too fast.
WDM: What do you like most about teaching?
Noa: I like seeing the moment of discovery on another person’s face – that moment when they find something new in their body.
WDM: What is your favorite color?
Noa: It changes a lot, right now it’s purple.

To register for WDM ITALY – The International Workshop go to www.WDMItaly.com. The dates are: July 10-31, 2016 in Castellana Grotte (BA) + you can register for our WDM International Dance Competition, which takes place at the end of the first week of classes on July 16, 2016 at www.WDMcompetition.com.


***ITALIANO***

Oggi abbiamo il piacere di presentarvi una mini intervista che abbiamo fatto con l’insegnante del World Dance MovementNoa Paran che insegnerà Gaga Movement Language e il Repertorio di Ohad Naharin al WDM Italia: SETTIMANA 3: 26-31 Luglio, 2016.

Se non conosci il Gaga Movement Language, guarda questo video.

Abbiamo creato un mix di domande personali e legate alla danza. Speriamo che vi piacciano!

Per la sua biografia completa, clicca qui.

Noa-Paran

WDM: Quante pause dalla danza ti prendi durante l’anno? 
Noa: Dato che mi divido tra la danza e il lavoro di graphic designer (due delle miei passioni) le mie pause dalla danza variano. 
Insegno gaga e faccio lezione durante l’anno. Inoltre lavoro come danzatrice in alcuni piccoli progetti che mi interessano e che riesco a gestire con il mio tempo. Finisco per danzare tutto l’anno e ogni tanto mi prendo una o due settimane di pausa se posso. 
WDM: Qual è il tuo vizio più grande?
Noa: Dormire.
WDM: Qual è la parte più difficile nella vita di un ballerino?
Noa: Penso che sia il dover affrontare degli infortuni. Gli infortuni fanno parte della vita di un ballerino, e da ballerini siamo abituati a spingere noi stessi e il nostro corpo. Ma quando si è infortunati è difficile non essere frustrati, e soprattutto non forzare i propri limiti.  
WDM: Cosa ti piace di più nell’insegnamento?
Noa: Mi piace assistere al momento di scoperta che si vede sul volto di un danzatore – quel momento in cui trovano un qualcosa di nuovo nel proprio corpo. 
WDM: Qual è il tuo colore preferito?
Noa: Varia molto, in questo momento è il viola. 
Per iscriverti al WDM ITALIA – The International Workshop visita www.WDMItaly.com. Le date sono: 10-31 Luglio, 2016 a Castellana Grotte (BA) + puoi anche iscriverti al nostro Concorso Internazionale del WDM, che si terrà alla fine della prima settimana di lezioni il 16 Luglio, 2016: www.WDMcompetition.com.

Get to Know Desmond Richardson with Our Mini Interview.

19 Feb

*** SCORRERE IN BASSO PER LEGGERE IN ITALIANO ***

Today we have the pleasure to present you a mini interview we did with the legendary Co-Founder of Complexions Contemporary Ballet and our World Dance Movement faculty member, Desmond Richardson who will teach a Complexions Choreographic Workshop and Ballet at WDM Italy: WEEK 1: July 10 – July 15.

We put together a mix of personal and dance related questions. We hope you enjoy!

For his full bio, click here.

Desmond-Richardson

WDM: Do you like traveling? Where?

Desmond: I love to travel! Mostly to exotic, warm places.

WDM: What have you learned from teaching?

Desmond: To be clear with intent and challenge the dancers to express themselves fully.

IMG_0731

WDM: Have you ever thought about giving up dance?

Desmond: Many times, but my Passion, desire and determination keep me moving forward as I feel dance transports and I want to keep that responsibility of inspiring audiences and dancers present until I really stop.

WDM: What’s your advice for a dancer who was told they don’t have “the right body” for a dancer?

Desmond: Ignore it, what is the right body? You are unique , train your body properly to your best ability and you will have the right body, YOURS!!

IMG_0832

WDM: How do you keep in shape when you are not dancing?

Desmond: Ballet Class, Floor Barre, elliptical for stamina.

To register for WDM ITALY – The International Workshop go to www.WDMItaly.com. The dates are: July 10-31, 2016 in Castellana Grotte (BA) + you can register for our WDM International Dance Competition, which takes place at the end of the first week of classes on July 16, 2016 at www.WDMcompetition.com.

You can purchase Desmond’s TezoroLIVE instructional dance DVDs here and stream his online classes on SDW Online.


 

***ITALIANO**

Oggi abbiamo il piacere di presentarvi una mini intervista che abbiamo fatto con il Co-Fondatore del Complexions Contemporary Ballet ed insegnante del WDM, Desmond Richardson che insegnerà un Workshop di Tecnica ComplexionsDanza Classica al WDM ITALIA, settimana 1: 10-15 Luglio, 2016.

Abbiamo creato un mix di domande personali e legate alla danza. Speriamo che vi piacciano!

Per la sua biografia completa, clicca qui.

Desmond-Richardson

WDM: Ti piace viaggiare? Dove?

Desmond: Amo viaggiare! Preferibilmente in posti esotici e caldi.

WDM: Cosa hai imparato dall’insegnamento?

Desmond: Ad essere chiaro con determinazione e a spingere i danzatori ad esprimere se stessi completamente.

WDM: Hai mai pensato di abbandonare la danza?

Desmond: Molte volte, ma la mia Passione, desiderio e determinazione continuano a farmi andare avanti. Penso che la danza porti con se grandi emozioni e voglio mantenere la mia responsabilità di ispirare il pubblico e i danzatori fino a quando smetterò definitivamente.

IMG_0631

WDM: Quale consiglio daresti ad uno studente a cui viene detto che non ha “il corpo giusto” per essere un danzatore?

Desmond: Ignoralo, qual è il corpo giusto? Tu see unico/a, allena il tuo corpo in maniera giusta e al massimo delle tue capacità e avrai il corpo giusto, il TUO!!

WDM: Come ti mantieni in forma quando non danzi?

Desmond: Lezioni di danza classica, Barra a Terra, elliptical per la stamina.

Per iscriverti al WDM ITALIA – The International Workshop visita www.WDMItaly.com. Le date sono: 10-31 Luglio, 2016 a Castellana Grotte (BA) + puoi anche iscriverti al nostro Concorso Internazionale del WDM, che si terrà alla fine della prima settimana di lezioni il 16 Luglio, 2016: www.WDMcompetition.com.

Potete acquistare i DVD di lezioni di Desmond Richardson prodotti da TezoroLIVE qui o accedere allo streaming delle sue lezioni online su SDW Online.

Get to Know Igal Perry with Our Mini Interview.

4 Feb

*** SCORRERE IN BASSO PER LEGGERE IN ITALIANO ***

Today we have the pleasure to present you a mini interview we did with the Founder and Artistic Director of Peridance Capezio Center and Peridance Contemporary Dance Company and our World Dance Movement faculty member, Igal Perry who will teach Ballet at WDM ITALY, week 3: July 26-31, 2016.

We put together a mix of personal and dance related questions. We hope you enjoy!

For his full bio, click here.

Igal-Perry_WReg

WDM: What do you enjoy doing in your free time?

Cooking, programming – yes, I mean computer programming :), watching a variety of TV programs – the mind does need a rest…

What is your favorite book?

“The World According to Perry”… just kidding’ 🙂 …. “The Alchemist” by Paulo Coelho.

What advice do you give dancers when they are injured?

It depends on the nature of the injury. If it is not something that can become chronic best is to work through it. Otherwise, be very careful, take time off and definitely see a professional P.T. or Doctor.

Screen Shot Igal-Jerimy

What do you expect from a dancer taking your class?

Concentrate and follow the class – don’t fall a sleep (it’s never boring…) and open your mind to fresh new ideas!

What inspires you?

Unexpected artistic nuance which touches the soul and stirs thoughts and emotions. Stress on “Unexpected” – if its predictable its not as interesting and as such not as inspiring. AND, observing progress in students who try hard and are dedicated – that’s such a reward!

To register for WDM ITALY – The International Workshop go to www.WDMItaly.com. The dates are: July 10-31, 2016 in Castellana Grotte (BA) + you can register for our WDM International Dance Competition, which takes place at the end of the first week of classes on July 16, 2016 at www.WDMcompetition.com.


*** ITALIANO ***

Oggi abbiamo il piacere di presentarvi una mini intervista che abbiamo fatto con il Fondatore e Direttore Artistico del Peridance Capezio Center e la Peridance Contemporary Dance Company  e insegnante del WDM, Igal Perry che insegnerà Danza Classica al WDM ITALIA, settimana 3: 26-31 Luglio, 2016.

Abbiamo creato un mix di domande personali e legate alla danza. Speriamo che vi piacciano!

Per la sua biografia completa, clicca qui.

Igal-Perry_WReg

WDM: Cosa ti piace fare nel tuo tempo libero?

Cucinare, programmare – sì, intendo programmazione informatica :), guadare vari programmi TV – alcune volte la mente ha bisogno di staccare…

Qual è il tuo libro preferito?

“Il Mondo Secondo Perry”…scherzo :)…. “L’Alchimista” di Paulo Coelho.

Quale consiglio dai ad un danzatore quando è infortunato?

Dipende dal tipo di infortuneo. Se è qualcosa che non può diventare una patologia cronica è meglio cercare di continuare a lavorare. In altri casi, bisogna prestare molta attenzione, prendere una pausa e fasi visitare da un dottore specialista.

K57A5387

Cosa ti aspetti da un danzatore quando fa lezione con te?

Concentrati e segui la lezione – non addormentarti (non è mai noiosa…) e apri la mente ad idee nuove!

Cosa ti ispira?

Sfumature inaspettate di un artista che toccano l’anima e generano pensieri ed emozioni. Sottolineo “inaspettate” – se sono scontate non sono interessanti e di conseguenza non mi ispirano. E, osservare il progresso che i mie studenti fanno lavorando duramente e con dedizione – per me quello è un vero e proprio premio!

Per iscriverti al WDM ITALIA – The International Workshop visita www.WDMItaly.com. Le date sono: 10-31 Luglio, 2016 a Castellana Grotte (BA) + puoi anche iscriverti al nostro Concorso Internazionale del WDM, che si terrà alla fine della prima settimana di lezioni il 16 Luglio, 2016: www.WDMcompetition.com.

Get to Know Stacey Tookey with Our Mini Interview.

27 Jan

*** SCORRERE IN BASSO PER LEGGERE IN ITALIANO ***

Today we have the pleasure to present you a mini interview we did with our World Dance Movement faulty member, Stacey Tookey who will teach Contemporary Dance at WDM ITALY, week 3: July 26-31, 2016.

We put together a mix of personal and dance related questions. We hope you enjoy!

For her full bio, click here.

Stacey-Tookey

WDM: What are the songs you are listening to the most at the moment?

Stacey: I love a lot of different kinds of music, but recently I have been listening to Max Richter, Sóley and of course Adele‘s new album!!! It’s incredible.

WDM: What’s your favorite snack before and after class?
When I have access to a blender a green smoothie for sure – kale, spinach, almonds, coconut water and some fruit. On the go: RX Bars!!! They are gluten, dairy and refined sugar free and come in incredible flavors.
Stacey with her brother Kevin (who also is a professional dancer).
image1
WDM: What advice can you give to young dancers?
Always be hungry to learn more!!! Different styles of choreography, different teachers in different settings. Information is key and a dancer who is always eager to grow and learn is one I always want to work with. If something doesn’t go right…try, try again!!!
WDM: How and why did you become a dancer?
My mom Shelley Tookey has a dance studio she has owned for over 45 years (Shelley’s Dance Company). Her first studio was in our basement…..I danced since I can remember being able to walk :). When I was 8 I turned to my mom and said: “Mom, I’m going to do this for my job, I love it so much”. To this day she always reminds me of that story.
Tap solo. Adorable!!!
image2
What’s the advice you would give to a dancer for an audition?
 Be BRAVE. Be BOLD. Be YOURSELF………  Confidence and openness goes much further than the act of trying to be perfect. Often when you let go and treat the audition like a class is when you have the best outcome.
12246801_10153624512025351_5799947448237350519_n
To register for WDM ITALY – The International Workshop go to www.WDMItaly.com. The dates are: July 10-31, 2016 in Castellana Grotte (BA) + you can register for our WDM International Dance Competition, which takes place at the end of the first week of classes on July 16, 2016 at www.WDMcompetition.com.


*** ITALIANO ***

Oggi abbiamo il piacere di presentarvi una mini intervista che abbiamo fatto con l’insegnante del WDM, Stacey Tookey che insegnerà Danza Contemporanea al WDM ITALIA, settimana 3: 26-31 Luglio, 2016.

Abbiamo creato un mix di domande personali e legate alla danza. Speriamo che vi piacciano!

Per la sua biografia completa, clicca qui.

Stacey-Tookey

WDM: Quali canzoni stai ascoltando di più al momento?

Stacey: Amo molti generi di musica differenti, ma recentemente sto ascoltando Max Richter, Sóley e ovviamente il nuovo album di Adele!!! È fantastico.

WDM: Qual è il tuo snack preferito prima e dopo lezione?
Quando sono a casa, sicuramente un frullato di verdure e frutta – cavolo riccio, spinaci, mandorle, acqua di coccoe frutta. Quando non sono a casa: le barrette RX!!! Sono senza glutine, latte o zucchero e hanno tanti gusti diversi buonissimi.
WDM: Quale consiglio daresti a dei giovani danzatori?
Abbiate sempre la voglia di imparare di più!!! Stili di coreografia differenti, insegnanti differenti, in ambienti differenti. La conoscenza è un elemento chiave e un danzatore che ha sempre il desiderio di crescere ed imparare è il tipo di persona con la quale voglio lavorare. Se qualcosa non va per il verso giusto…prova e prova ancora!!!
Uno dei primi concorsi vinti da Stacey.
image3
WDM: Come e perché hai iniziato a danzare?
Mia madre Shelley Tookey ha una scuola di danza che possiede da oltre 45 anni (Shelley’s Dance Company). La sua prima scuola era del seminterrato della nostra casa…. danzo da quando ho iniziato a camminare :). Quando avevo 8 anni ho detto a mia madre: “Mamma, questo sarà il mio lavoro, lo amo troppo”. Ancora oggi, ogni tanto, mi racconta di quel giorno.
Quale consiglio daresti ad un danzatore per un’audizione?
 Sii CORAGGIOSO. Sii TE STESSO… La sicurezza e apertura sono molto più importanti del provare ad essere perfetti. Spesso quando vai ad un’audizione come se fosse una lezione ottieni i risultati migliori.
12246801_10153624512025351_5799947448237350519_n
Per iscriverti al WDM ITALIA – The International Workshop visita www.WDMItaly.com. Le date sono: 10-31 Luglio, 2016 a Castellana Grotte (BA) + puoi anche iscriverti al nostro Concorso Internazionale del WDM, che si terrà alla fine della prima settimana di lezioni il 16 Luglio, 2016: www.WDMcompetition.com

Gaga Movement Language classes at World Dance Movement!

24 Jan

***SCORRERE IN BASSO PER LEGGERE IN ITALIANO***

We are extremely excited to announce the addition of Gaga Movement Language classes and the Ohad Naharin Repertory Workshop at  World Dance Movement Spain and Italy!

WDM Spain, Madrid April 12-17 www.WDMSpain.com Check out the class schedule here!

WDM Italy, Castellana Grotte July 6-27 www.WDMItaly.com Check out the class schedule here!

What’s Gaga Movement Language?

Gaga is a movement language which Ohad Naharin, Director of Batsheva Dance Company and Batsheva Ensemble developed over the course of many years and which is applied in daily practice and exercises by the Batsheva Dance Company members.

Gaga Dancers - Ascaf

The language of Gaga originated from the belief in the healing, dynamic, ever-changing power of movement. Gaga is a new way of gaining knowledge and self-awareness through your body. Gaga provides a framework for discovering and strengthening your body and adding flexibility, stamina, and agility while lightening the senses and imagination. Gaga raises awareness of physical weaknesses, awakens numb areas, exposes physical fixations, and offers ways for their elimination. The work improves instinctive movement and connects conscious and unconscious movement, and it allows for an experience of freedom and pleasure in a simple way, in a pleasant space, in comfortable clothes, accompanied by music, each person with himself and others.

Watch the video where Ohad Naharin discusses Gaga Movement

Screen Shot 2014-01-23 at 3.23.39 PM

We will offer two types of classes at World Dance Movement: Gaga Movement Language and Ohad Naharin Repertory.

* It is highly recommended that students register for both the Gaga Movement Language class and the Ohad Naharin Repertory Workshop as they compliment each other.

PLEASE NOTE: You cannot take the Ohad Naharin Repertory classes without taking the Gaga classes as well, but you can do the Gaga classes without the Ohad Repertory.

At WDM Spain the classes will be taught by Noa Paran.

5881_10151460105200633_953408836_n

Noa Paran was born in Israel in 1986. She trained as a dancer in the Kadima community center and from 2007-2010 performed with the Batsheva Ensemble. Today Noa works with different choreographers and teaches Gaga. Read more…

At World Dance Movement Italy the classes will be taught by Guy Shomroni:

PLAYGROUZOYOAVV001

Guy began dancing with Batsheva Ensemble in 2001 and joined the senior Batsheva Dance Company in 2004. Read more…

REGISTER FOR WDM SPAIN before February 28th to save money on your registration fee and classes!

REGISTER FOR WDM ITALY before May 31st to save money on your registration fee and classes!

Other WDM 2014 events:

– WDM Switzerland, Lucerne April 21-26. Register for both WDM Spain and Switzerland and RECEIVE 20% OFF the cost of classes at WDM Switzerland.

WDM The Netherlands, Amsterdam August 2-14.

new addition_2

***********************

***ITALIANO***

Siamo felicissimi di annunciare due nuovissime lezioni al  World Dance Movement Spagna e Italia: Gaga Movement Language e il Workshop del Repertorio Ohad Naharin!

WDM Spagna, Madrid 12-17 Aprile www.WDMSpain.com Dai un’occhiata al programma delle lezioni QUI

WDM Italia, Castellana Grotte (BA) 6-27 Luglio www.WDMItaly.com Dai un’occhiata al programma delle lezioni QUI!

Cos’é il Gaga Movement Language?

Gaga è un linguaggio di movimento che Ohad Naharin ha sviluppato nel corso di molti anni e che viene applicato nella pratica quotidiana ed negli esercizi da parte dei membri della Batsheva Dance Company e Batsheva Ensemble.

14GAGA2-articleLarge

Il linguaggio di Gaga ha origine nella fede della potenza dinamica e guaritrice del movimento in continua evoluzione. Gaga è un nuovo modo di acquisire conoscenza e consapevolezza di sé attraverso il corpo. Gaga fornisce una struttura per scoprire e rafforzare il vostro corpo e aumentare flessibilità, resistenza, agilità e alleggerendo i sensi e l’immaginazione. Gaga accresce la consapevolezza delle debolezze fisiche, risveglia le zone intorpidite, espone fissazioni fisiche, e offre dei metodi per eliminarle. Il lavoro migliora il movimento istintivo e collega il movimento conscio e inconscio, e permette per un’esperienza di libertà e piacere in modo semplice, in uno spazio gradevole, in abiti comodi, accompagnato da musica, ognuno con se stesso e gli altri.

premium_article_headline

Offriremo due tipi di lezioni al World Dance Movement: Gaga Movement Language e Repertorio Ohad Naharin.

* Si consiglia vivamente agli studenti di iscriversi sia alle lezioni di Gaga Movement Language che a quelle del Repertorio Ohad Naharin. Le due lezioni si completano a vicenda.

NOTA BENE: Non è possibile prendere parte alle lezioni di Repertorio Ohad Naharin senza fare le lezioni di Gaga Movement Language, ma si può fare la lezione di Gaga Movement Language e non quella di repertorio.

Al WDM Spagna le lezioni saranno insegnate da Noa Paran.

NoaParan

Noa Paran è nata in Israele nel 1986. Si è formata come ballerina nel Kadima community center e dal 2007 al 2010 si è esibita con il Batsheva Ensemble. Oggi Noa lavora con diversi coreografi e insegna Gaga. Continua a leggere…

Al World Dance Movement Italia le lezioni saranno insegnante da Guy Shomroni:

PLAYGROUZOYOAVV002

Guy ha iniziato a ballare con il Batsheva Ensemble nel 2001 e si unì alla maggiore Batsheva Dance Company nel 2004. Leggi di più…

ISCRIVITI AL WDM SPAGNA prima del 28 Febbraio per risparmiare sul costo della registrazione e delle lezioni!

ISCRIVITI AL WDM ITALIA prima del 31 Maggio per risparmiare sul costo della registrazione e delle lezioni!

Gli altri eventi del WDM 2014:

– WDM Svizzera, Lucerna 21-26 Aprile. Iscriviti sia al WDM Spagna che al WDM Svizzera per ricevere il 20% DI SCONTO sul costo delle lezioni del WDM Svizzera.

– WDM Paesi Bassi, Amsterdam 2-14 Agosto.

Interview with WDM Faculty Member Igal Perry. / Intervista con l’Insegnante del WDM, Igal Perry.

19 Jun

***SCROLLA IN BASSO PER LEGGERE IN ITALIANO***

Igal Perry , founder of Peridance Capezio Center and of Peridance Contemporary Dance Company will teach ballet at World Dance Movement Italy, WEEK 3: July 23-28. You can still register @ www.WDMItaly.com

We asked Igal some very interesting questions about World Dance Movement and dance in general. Check out his interview!

1010574_10151521512793460_2134796498_n

WDM: What can students expect from your class at WDM?

Igal Perry: Students can expect to receive personal attention and guidance that is specifically directed to their individual needs. Students can also expect to deal with phrasing, musicality and focus, in addition to technical elements of Ballet. The class utilizes purity for Ballet technique with an easy-to-understand approach, and has also been made suitable is for contemporary dancers.

WDM: At WDM, over $75,000 will be assigned thanks to our amazing sponsors, including 6 Peridance Capezio Center, one month-long scholarships and 1 certificate program (full year). These scholarships will be awarded by all WDM faculty members while observing students in class. What are the things you will look for in order to choose the winners?
Igal Perry: When granting scholarships I always look for dancers who are sincere and committed in their dancing. I also look for the dancer’s capacity to learn, be open to new ideas and be flexible in their approach to different elements in dance. I observe and look for talent, musicality, and passion.
WDM: What kind of advice would you give to a student who doesn’t have “the perfect body” for dancing?
Igal Perry: In my mind there is no limitation to what you can achieve, even without the perfect conditions.. the most important thing is for dancers to be committed and prepared to work hard, especially if they need to overcome any limitations, physical or otherwise.
Igal_Perry
WDM: In your opinion, what are the most common mistakes dancers make when trying to enter the professional dance world?
Igal Perry: Many dancers obsess about showing and developing their technical abilities but often tend to forget — that in order to be a really successful performer — they need to demonstrate good communication skills, tolerance, good manners, respect and charisma. This is particularly important during auditions and the hiring process. In addition, when hired for a professional Company, dancers tend to stop training, which affects their physical as well as emotional ability to deal with the high demands and stress of being a professional dancer. The best dancers I know train until the very last days of their professional careers.
WDM: If you had to describe World Dance Movement – The International Workshop with 3 words what would they be?
Igal Perry: Energy, Education, Experience.

Watch this beautiful Pas De Deux created by Igal Perry for one of WDM Gala Performance. Dancers: Melania Gamarro and Gianni Goffredo

Screen Shot 2013-06-19 at 4.17.08 PM
***ITALIANO***

Igal Perry , fondatore del Peridance Capezio Center (NYC) e della Peridance Contemporary Dance Company insegnerà danza classica al World Dance Movement Italy, la TERZA SETTIMANA: 23-28 Luglio. Potete registrarvi su www.WDMItaly.com

Abbiamo fatto alcune domande molto interessanti a Igal riguardo il World Dance Movement e la danza in generale. Non perdetevi questa intervista!

WDM: Cosa si possono aspettare gli studenti dalla tua lezione al World Dance Movement?

Igal Perry: Gli studenti possono aspettarsi di ricevere un’attenzione e una guida individuali sulla base delle loro necessità specifiche. Avranno a che fare con il fraseggio, la musicalità e il focus, oltre agli elementi tecnici della Danza Classica. La lezione utilizza la purezza della tecnica della Danza Classica con un approccio facile da comprendere ed è adatta anche a ballerini di danza contemporanea.

WDM: Al World Dance Movement saranno assegnati circa $75.000 in borse di studio grazie ai nostri straordinari sponsor. Il Peridance Capezio Center, assegnerà 6 borse di studio di un mese e un Certicate Program della durata di 1 anno. Le borse di studio saranno assegnate da tutti gli insegnanti del WDM osservando gli studenti durante le lezioni. Quali sono gli elementi che valuterai per decidere i vincitori?

Igal Perry: Quando assegno delle borse di studio, cerco sempre dei ballerini che siano sinceri e completamente impegnati nella propria danza. Noto anche la capacità dell’allievo di imparare, di essere aperto a nuove idee e essere flessibile nel proprio approccio a diversi elementi della danza. Osservo e cerco il talento, la musicalita, e la passione.

WDM: Quale consiglio daresti ad uno studente che non ha il “corpo perfetto” per danzare?

Igal Perry: Nella mia testa non c’è nessun limite riguardo a quello che un ballerino può riuscire a fare, anche senza le migliori condizioni. La cosa più importante per i ballerini è quella di impegnarsi al massimo e prepararsi a lavorare duramente, specialmente se devono superare dei limiti fisici o anche di altro genere.

Igal

WDM: Secondo te, quali sono gli errori più comuni che i ballerini fanno quando tentano di entrare  nel mondo della danza professionale? 

Igal Perry: Molti ballerini sono ossessionati dall’idea di dover mostrare e sviluppare le loro abilità tecniche, dimenticando molto spesso che  per essere veramente degli artisti di successo, devono dimostrare anche buone capacità di comunicazione, tolleranza, buone maniere, rispetto e carisma. Questi elementi sono ancora più importanti durante le audizioni e nel processo di assunzione. Inoltre, una volta entrati in compagnie professioniste, i ballerini tendono spesso a smettere di studiare, e questo influenza in maniera negativa la loro condizione fisica e anche le abilità espressive necessarie per affrontare le grandi espettative e lo stress delle essere un ballerino professionista. I migliori ballerini sanno che hanno bisogno di studiare fino all’ultimo giorno della loro carriera professionale.

WDM: Se dovessi descrivere il World Dance Movement  con 3 parole, quali sarebbero?

Igal Perry: Energia, Istruzione, Esperienza.

Vi Presentiamo il Nuovo Insegnante del WDM, Michele Pogliani / Get to Know our New WDM Faculty Member, Michele Pogliani!

27 May

***PLEASE SCROLL DOWN FOR ENGLISH***

Siamo felicissimi di farvi conoscere meglio il nuovo insegnante del World Dance Movement, Michele Pogliani! Michele insegnerà il corso di Modern al WDM Italia (Castellana Grotte, BA) la prima settimana del workshop, dal 7 al 12 Luglio. Registratevi prima del 31 Maggio per risparmiare sul costo dell’iscrizione e delle lezioni!

Screen Shot 2013-05-24 at 10.28.34 AM

Photo by: Cristiano Castaldi

Ecco la breve intervista con Michele Pogliani. Se avete altre domande per lui, lasciate pure un commento qui sotto!

WDM: Siamo felicissimi che ti sia unito al gruppo degli insegnanti del World Dance Movement Italia quest’anno! Cosa si possono aspettare gli studenti dalla tua lezione?

Michele Pogliani: Anch’io sono felicissimo!  La mia lezione è molto strutturata e di livello tecnico piuttosto alto. Ha lo scopo di far muovere i ballerini sin dall’inizio. Di solito, imposto la lezione il primo giorno e poi la espando durante la settimana attraverso combinazioni lunghe e dinamiche.
WDM: Al WDM,  saranno assegnati oltre 60.000 Euro in borse di studio grazie ai nostri straordinari sponsor. Queste borse di studio saranno assegnate da tutti gli insegnanti del WDM osservando gli studenti a lezione. Quali saranno gli elementi che considererai per scegliere i vincitori?
Michele Pogliani: Non presto necesariamente attenzione alle doti fisiche. Sono interessato al controllo che il ballerino ha del proprio corpo. Apprezzo la qualità del movimento, la musicalità, la dinamicità e generalmente un ballerino “cool” e che risulta naturale.
Screen Shot 2013-05-27 at 1.31.48 PM
Photo by: Cristiano Castaldi
WDM:  Ogni compagnia di danza è differente e ricerca cose diverse in un ballerino, ma secondo te, quali sono gli elementi “universali” che TUTTE le compagnie di danza ricercano quando voglino assumere un nuovo ballerino?
Michele Pogliani: Penso che un bravo ballerino possa potenzialmente addattarsi ad ogni tipo di coreografia, se ha l’umiltà di credere nel lavoro del coreografo. Dall’altra parte ogni lavoro coreografico richiede delle qualità specifiche. Ritengo che, oggigiorno, il lavoro di molti coreografi ha perso la sua originalità e questo è dovuto al delegare troppo ai ballerini la creazione del materiale.
 WDM: Quando hai iniziato a ballare e perché?
Michele Pogliani: Ho iniziato piuttosto tardi, quand o avevo 17 anni. Originariamente volevo essere un critico di danza e ho inizato a fare lezione per quel motivo. Ma a breve ho sviluppato una passione diversa per la danza e ho deciso di provare a traferirmi a NYC, dove ho vissuto e lavorato per 12 anni.
WDM:  Se potessi scegliere una città ideale dove vivere per la danza, quale sarebbe e perché?
Michele Pogliani: Domanda interessate. Negli anni ’80 e ’90 (quando ero negli Stati Uniti) avrei decisamente detto NY. Oggi trovo Israele e l’Europa del Nord molto più interessanti.
Click on the image to watch Michele Pogliani’s works here:
Screen Shot 2013-05-27 at 1.35.34 PM
Puoi leggere la biografia completa di Michele Pogliani qui.
***ENGLISH***
We are so happy to introduce you to our new World Dance Movement faculty member Michele Pogliani! Michele will teach Modern Dance at WDM Italy (Castellana Grotte, BA) the first week, July 7-12. Register before May 31 to save on your registration fee and classes!
Here is a brief interview with Michele Pogliani. If you have other questions for him, please leave a comment below!

WDM: We are so excited that you joined our WDM Italy faculty this year. What can student expect from your class?

Michele Pogliani: I am very excited as well! My class is very structured and highly technical with the aim to have the students move from the start. I normally set the class the first day and expand it during the week with very dynamic long phrases.
483431_10151598512625351_399135680_n
Photo by: Matteo Guariso
WDM: At WDM, over $75,000 will be assigned thanks to our amazing sponsors. These scholarships will be awarded by all WDM faculty members while observing students in class. What are the things you will look for in order to choose the winners?
Michele Pogliani: I don’t necessarily look for physically gifted dancers. I am interested in a dancer that has control of his/hers body. I admire the quality of the movement, the musicality, the dynamic and generally a natural, cool mover.
 WDM: Every dance company is different and looks for different things in a dancer but in your opinion, do you think there are “universal” elements that ALL dance companies look for when hiring a new member?
Michele Pogliani: Well, a great dancer may fit in any kind of work if he/she has the humility to embrace the work of a choreographer. On the other hand every work requires certain quality. I feel that, in this time and age, the work of many choreographers has lost its originality since they delegate too much of the creation of the material to the dancers.
Click on the image to watch “The Arena Love” with Balletto di Roma
Screen Shot 2013-05-27 at 1.52.11 PM
 WDM: When did you start taking dance classes and why?
Michele Pogliani: I started quite late, when I was 17. Originally I wanted to be a dance critic and that’s why I started taking class. But shortly after I started taking classes I developed such a passion for it that I decided to give it a shot and moved to NY, where I lived and worked for 12 years.
Screen Shot 2013-05-27 at 1.39.35 PM
Photo by: Paolo Porto
 WDM: If you could choose your ideal place to live for dance, where would that be and why?
Michele Pogliani: Interesting question. In the 80’s and 90’s (when I was in the US) I would have said NY for sure. Nowadays I find Israel and north of Europe the most interesting dance scenes.
You can read Michele Pogliani’s bio here.
%d bloggers like this: